News Locali

Ater Frosinone – Palazzina Ater di Chiusa Grande a Ceprano, lavori terminati: assegnati 24 alloggi

Il Commissario Cippitelli: “Era un cantiere fermo da anni, lo abbiamo reso il luogo più importante per chi ora ci vive, la nostra più grande soddisfazione”

Frosinone, 22.02.2019 – Il Commissario Straordinario dell’Ater della provincia di Frosinone, Sergio Cippitelli martedì 19 febbraio ha consegnato alle famiglie assegnatarie ben 24 alloggi di edilizia residenziale pubblica. L’Ater di Frosinone infatti, ha terminato i lavori di realizzazione della nuova e moderna palazzina a Chiusa Grande.

“I lavori per la realizzazione della nuova palazzina Ater a Chiusa Grande, a Ceprano, risalgono al lontano 2003 – ha spiegato il Commissario dell’Ater della provincia di Frosinone, Sergio Cippitelli – Un edificio composto da 24 unità abitative che già nei primi anni del duemila avrebbe dovuto rispondere alla importante richiesta di alloggi residenziali pubblici esistente nel comune di Ceprano. Per motivi tecnici il cantiere è rimasto bloccato per ben 15 anni ma questa amministrazione che dirigo ha inteso bene la necessità di riprendere qui lavori e della necessità di portarli a termine.

Con grande impegno ce l’abbiamo fatta – ha detto ancora il Commissario Cippitelli – l’Ater della Provincia di Frosinone ha realizzato quei 24 alloggi assegnandoli, qualche giorno fa insieme al sindaco della città, agli aventi diritto.

Ho incontrato personalmente le famiglie assegnatarie. E’ stato emozionante perché ho visto la speranza in quegli occhi che, forse e giustamente, un po’ l’avevano perduta; credo che sia proprio questa la nostra soddisfazione più grande: abbiamo contribuito a dare anima ad una casa che da oggi è il luogo più importante per queste famiglie. Perché la casa è il luogo degli affetti, è il luogo del cuore, dei ricordi, della nostra storia. E’ il luogo che custodisce la nostra identità, è il luogo che garantisce serenità e benessere.

Grazie al reperimento dei fondi, l’Ater dunque, ha potuto completare una opera necessaria che rischiava di rimanere incompiuta con conseguenze gravi per i cittadini”.

Comunicato stampa

Il Commissario Ater Sergio Cippitelli

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Close