News LocaliPolitica

CasaPound torna ad Arpino e denuncia il degrado del cimitero.

CasaPound continua a tenere sott’occhio le problematiche della città di Cicerone. Dopo la denuncia dei giardinetti pubblici ora tocca al cimitero. In una nota le dichiarazioni di CasaPound :” Continuano ad arrivarci segnalazioni dalla città guidata dall’ avvocato Rea. Dopo il sopralluogo effettuato nei giorni scorsi nei pressi del Parco Sangermano, nella giornata di mercoledì ci siamo recati presso il cimitero di Arpino dove c’è stata segnalata una situazione di degrado e di abbandono che ci lascia perplessi. A quanto pare l’ amministrazione Rea non sembra essere molto attenta al decoro della città, fatto reso ancora più grave se il luogo in questione è un luogo sacro come il cimitero. Decine di sacchi abbandonati in prossimità dell’evento tombe che giacciono li da diversi giorni, senza parlare della sporcizia che abbiamo trovato all’ interno. Attrezzi da lavoro poggiati qui è la senza alcun rispetto né per i visitatori né per i defunti. Sarebbe il caso che chi di dovere intervenisse a ripristinare un po’ di ordine, visto che le lamentele dei cittadini per la situazione del cimitero si fanno sempre più frequenti. Forse il sindaco Rea farebbe meglio a prestare più attenzione a quelli che sono i punti più importanti della città.”

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Close