Politica

Sora consigliera Petricca: di nuovo ossigeno ad Abbruzzese

Venerdì alle 15 si celebrerà il congresso di Forza Italia, fortemente voluto da Mario Abbruzzese per riconquistare l’egemonia all’interno del partito. Sappiamo già in anticipo che la persona deputata a ricoprire il ruolo di coordinatore provinciale sarà Tommaso Cicconi. Da qui l’amara consapevolezza di non avere nessuna possibilità di scelta della dirigenza attraverso un metodo democratico. Una circostanza, questa di convocare il coordinamento, che ha contrariato anche il coordinatore regionale Claudio Fazzone, nonostante ciò è stato costretto a farlo da Antonio Tajani. Ancora una volta quindi ha vinto Abbruzzese, al quale stiamo ridando ossigeno nonostante lo scorso 4 marzo, bisogna ricordarlo, sia stato fortemente bocciato dai cittadini, che a lui hanno preferito l’esponente del Movimento 5 Stelle, fallendo così nell’impresa per diventare onorevole.

Di contro, poi, si continua a dare spazio anche a personaggi che tendono a fare il salto della quaglia, mettendo a disposizione il proprio elettorato di destra per supportare le primarie, stringendo anche patti elettorali, con il Pd ad Isola del Liri. Sorvolare su questioni simili sottolinea quantomeno l’uso di due pesi e due misure, dimostrando così di essere un partito che non da spazio a chi merita, per pregi e qualità, ma a personalismi che vanno al di là del credo politico. Pur non condividendo questo modus operandi, che tra le altre cose premia personaggi che al bisogno hanno voltato le spalle al partito, è mia ferma intenzione per il momento restare all’interno di FI come coordinatore cittadino, consapevole che da un momento all’altro potrebbe venirmi tolto l’incarico in favore di persone che sono più fedeli alle linee assunte per convenienza da politici individalisti, e mettermi a disposizione per i prossimi appuntamenti elettorali.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Close