News LocaliPolitica

Sora: Rivolta al centro di accoglienza in via S. Domenico. Casapound va giù pesante.

Sora: Rivolta al centro di accoglienza in via S. Domenico.Casapound va giù pesante.

Un accenno di rivolta nel centro di accoglienza di Via San Domenico a Sora, dove i richiedenti asilo hanno alzato la voce per il mancato pagamento del pocket money. Attimi di tensione che hanno richiesto l’ intervento delle forze dell’ ordine per ristabilire l’ ordine. Dura la presa di posizione di CasaPound Italia che dichiara :
Lo abbiamo detto mille volte, i centri di accoglienza sono bombe ad orologeria. Il clima diventa sempre più rovente, e i soldi che ormai arrivano con il contagocce dallo stato per la gestione di queste strutture di certo non aiuta. Troviamo inaccettabile che queste persone abbiano anche il coraggio di protestare nonostante gli vengano garantiti vitto e alloggio a spese degli italiani senza che loro facciano niente dalla mattina alla sera. Queste situazioni di verificheranno ancora e ogni volta potrebbero essere sempre più pericolose. Bisogna rispedire questa gente nel loro paese di origine. Gli ultimi episodi che hanno anche una rilevanza mediatica nazionale come quello di San Lorenzo dimostra che il processo di integrazione è fallito. Mi chiedo come si fa a trovare il coraggio di manifestare quando milioni di italiani fanno fatica a tirare avanti e a mettere su famiglia. Bisogna rispedire queste persone da dove sono venute.”
Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Close